Fitness

Un’illuminazione per perdere peso!

Ieri sera conducevo un gruppo di una ventina di persone per dimagrire con il potere della mente. Era il secondo incontro e la settimana prima avevo giusto introdotto i concetti e dato le indicazioni di massima, raccomandando alle persone di iniziare a pensare a se stesse in modo diverso.

In apertura di serata ho fatto un giro di tavolo, chiedendo ai partecipanti di condividere eventuali esperienze fatte nella settimana. Una signora mi ha detto di aver avuto una sorta di illuminazione pensando a se stessa “come se avesse giò raggiunto l’obiettivo”. Mi ha raccontato che immaginando di avere già il corpo che avrà quando avrà raggiunto il suo giusto peso, ha cominciato a provare sensazioni positive e di energia. Ha cominciato “per la prima volta a sentirsi magra” e aquel punto l’obiettivo di perdere peso è diventato “raggiungibile”.

Quasi automaticamente, vedendosi e sentendosi magra ha cominciato a comportarsi come se già lo fosse. E ha notato ad esempio la facilità a fare a meno di spuntini non per fame durante la giornata. Di mangiare più lentamente ponendo attenzione al gusto di ogni cibi. Ad ascoltare il proprio stomaco e a chiedersi “ho veramente fame in questo momento?”

Eh sì, ogni volta che tengo un corso ancora mi stupisco di quanto anche solo una spiegazione introduttiva possa scatenare dei cambiamenti. Chissà cosa succederà questa settimana dopo che abbiamo ripreso i 7 passi per dimagrire e abbiamo introdotto i livelli logici di pensiero. E smascherato tante false credenze non funzionali che creano incredibili autosabotaggi , legittimando di fatto una condotta che sicuramente impedisce il raggiungimento dei risultati.

Eh sì, imparare a immaginarsi già con il risultato raggiunto, calandosi pienamente nella parte, è già metà dell’opera.

Come ti senti? Che vestito indossi? come te lo senti? e che sensazione provi ad essere in forma davanti agli altri? cosa ti dicono, che complimenti ti fanno? e con questa consapevolezza come ti comporti davanti ai manicaretti di capodanno?

Ricorda: l’immaginazione vivida o anticipazione mentale è l’arma più potente della nostra mente.
Buona giornata